“Stili di vita, tendenze gastronomiche, patologie e intolleranze”

Nutrizionisti, chef, sportivi, giornalisti, cultori di prodotti enogastronomici d’eccellenza, esponenti del mondo della scuola. Messo intorno ad un tavolo daranno vita al simposio “Stili di vita, tendenze gastronomiche, patologie e intolleranze” che si terrà alle ore 15 di venerdì 6 giugno. A promuoverlo è la rivista Zafferano. Il dibattito sarà moderato da Ferruccio Ruzzante, presidente del consorzio Zafferano Export.

Non si tratterà di un dibattito per addetti ai lavori ma  congresso per pochi, ma un incontro per saperne di più sul mondo dell’alimentazione, ascoltare le esperienze degli altri e raccontare la propria.

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei. Le scelte in campo alimentare riflettono la personalità di ciascuno e dicono molto su di noi più di tante altre cose. Come diceva il filosofo tedesco Ludwig Feuerbach, del resto, “Noi siamo ciò che mangiamo”, intendendo dire che esiste un’unità inscindibile fra psiche e corpo e che per pensare meglio dobbiamo alimentarci meglio, assunto oggi generalmente condiviso.

Tra gli interventi anche quello dell’ex calciatore Dino Baggio, che da tempo ha adottato uno regime alimentare radicale, una vera e propria scelta di vita radicale: il veganesimo. Spiegherà come ci è arrivato e lo ragioni che lo hanno spinto ad escludere dall’alimentazione i prodotti di origine animale e tutti i loro derivati e quali sono i vantaggi di una dieta vegana.

Alla tavola rotonda interverranno anche Renzo Ceccacci (in foto), primario ospedaliero e assaggiatore professionista di olio, lo chef Fabio Tacchella (link a), la nutrizionista Mirella Giuberti.

Il simposio si terrà presso la sala convegni delle ex Filande.